“Radio West”, in Kosovo la radio dei militari italiani

Non chiedeteci come, non chiedeteci perché. Talvolta capita (a Radio Bolzano) di trovare e recuperare cimeli dispersi in archivio dei quali ignoravamo l’esistenza o dei quali proprio non sapevamo nulla…

Caso eclatante è questa registrazione che abbiamo riscoperto pochissimi minuti fa e che tempestivamente vi mettiamo a disposizione!

Si tratta di una trasmissione di “Radio West”, emittente radiofonica in lingua italiana del Kosovo. Questa emittente (apprendiamo da Wikipedia) fu una radio “del Contingente Italiano della KFOR in Kosovo che ha iniziato le trasmissioni il 12 agosto 1999, dopo circa un mese dall’ingresso della “Brigata “Garibaldi” dopo la fine della Guerra nel paese.

Nata con il contributo della RAI, Corriere della Sera, RTL 102.5 e dell’agenzia PrimoPiano. Radio West coprì l’80% del territorio del Kosovo. La radio nacque per agevolare i contatti tra i militari italiani e la popolazione kosovara, fornendo un valido supporto alle organizzazioni non governative per le operazioni umanitarie. E fornendo un valido servizio post guerra per la ricerca dei familiari dispersi.

I primi collaboratori della radio venivano ricercati tra quei soldati che avevano precedenti nel campo delle radio, della discoteca e dell’intrattenimento in genere. In seguito si è proceduto ad una formazione specifica nella creazione di programmi di intrattenimento e nel confezionamento di notizie e rubriche con la collaborazione di RTL 102.5.

I primi DJ della radio furono: Aliotta, Quaranta, Materazzo, Palazzo, Buscaglia, Ciampà, Castelnuovo e Rubino.

Da ottobre 2003 ad aprile 2004 Radio West fu gestita dalla Brigata alpina “Julia” che ha inaugurato la nuova sede (Villaggio Italia – Pec), con DJ Maverich [Marco Bucaioni], DJ Spartacus [Gandolfo Cascio], DJ Lady Velia [Velia Guadagni], DJ Tamma , DJ Kit [Keith Regoli], DJ Beppe e DJ Max.

La registrazione che vi proponiamo, risale al 18 novembre 2006 in occasione di una festa organizzata alla “Baita” per il rientro di un contingente in Italia e più precisamente in Alto Adige, a Bolzano!

Leave a Reply

Your email address will not be published.