Sanremo 2019. Le 5 serate

Conto alla rovescia. Pochi minuti e l’edizione numero 69 del “Festival di Sanremo” prenderà ufficialmente il via sotto la direzione artistica di Claudio Baglioni. Alla conduzione: Claudio Bisio e Virginia Raffaele.

Cinque serate di tanta buona musica, soprattutto italiana! Ma come funzionerà il “voto”? Eccolo spiegato puntata per puntata:

Martedì 5 febbraio – Nel corso della prima serata saliranno sul palco tutti i 24 cantanti in gara. La classifica sarà formata dai voti del pubblico a casa che vale per il 40%, della giuria demoscopia (30%) e della sala stampa (30%). 

Mercoledì 6 febbraio – Nel corso della seconda serata si prenderanno in esame solo 12 brani in gara. Il voto rimane identico alla prima serata ma la classifica non si cumulerà alla precedente.

Giovedì 7 febbraio – Alla pari della seconda serata, nella terza si prenderanno in esame i restanti 12 brani in gara. Anche in questo caso il voto rimane identico alla prima serata ma la classifica non si cumulerà alla precedente.

Venerdì 8 febbraio – Quarta serata della kermesse. Sul palco torneranno ad esibirsi tutti gli artisti ma con un ospite con il quale esibirsi. Si tratta della più comunemente chiamata “serata dei duetti”. Da questa sera entra in gioco la giuria degli esperti che vale il 20%, a fianco del televoto (50%) e della sala stampa (30%). Al termine della serata viene stilata una classifica che tiene conto della votazione delle prime 4 serate. 

Sabato 9 febbraio – Serata della finalissima. Tutti gli artisti saliranno sul palco esibendosi con il proprio brano. Al televoto del pubblico (50%) si sommerà quello della giuria degli esperti (20%) e della sala stampa (30%). Il punteggio finale sarà dato dalla media con la classifica provvisoria della quarta serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *