Facebook: chiusa la pagina di “Impavidi Destini” che si occupa di disabilità

Questa mattina al telefono è stato nostro ospite il responsabile regionale di “Impavidi Destini” Fulvio Cobaldi.

L’associazione, apolitica e che si occupa solo di persone affette da disabilità, si è vista su scala nazionale chiudere tutte le pagine sul social network Facebook perché “legata” al movimento “CasaPound”

3 thoughts on “Facebook: chiusa la pagina di “Impavidi Destini” che si occupa di disabilità

  1. Perché le persone che fanno del bene danno fastidio?
    Perché non si occupano di clandestini per guadagnarci?
    Perché, ancor peggio, non sono di SX?

  2. Stiamo andando verso una dittatura mondiale, mi preoccupa il fatto che i Poteri finanziari e occulti con la scusa del non Odio è del Fascimo ridurranno le nuove generazioni a dei robot. Io combatterò sino alla fine dei mie giorni.

  3. Io non conosco tale associazuone Nemmeno so cosa scrivano o meno ma se siamo arrivati a vedere foto di clandestini che cacciano persone di dx dal paese e liberamente tali foto girano sul web non vedo cosa altro di peggio si possa scrivere
    Solidale con chi si sostituisce alle nostre malfunzionanti Usl a prendersi cura di malati

    Vergogna e’ una dittatura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *